SUPERLATIVE

Oggi si è scritta una pagina di storia per l’Orienteering Tarzo: prima medaglia d’oro assoluta in un Campionato Italiano nella categoria regina, l’elite. Addirittura una doppia medaglia, oro e bronzo, conquistate dalle due ragazze più forti che la nostra società abbiamo mai avuto: Jessica Lucchetta e Maddalena De Biasi.

I Campionati Italiani Sprint si sono svolti sabato 30 aprile a Dolceacqua (IM), piccolissimo paese ligure ai confini con la Francia; per la cronaca la gara è stata vinta dalla francese Beauvir Maëlle, seconda l’altra francese Basset Isia, terza ma prima delle italiane per il titolo di Campionessa Italiana Jessica, a seguire Caterina Dallera della Polisportiva Punto Nord, quinta ma terza tra le italiane Maddalena. Un trionfo! Una gioia incontenibile per loro e per il gruppetto di atleti che le ha seguite in terra ligure.

Queste le loro impressioni rilasciate ad un intervistatore d’eccezione (Lorenzo) durante il lungo viaggio di ritorno in pulmino:

Jessica: La prestazione può essere definita regolare, non è stata la gara perfetta ma non ho neanche fatto grossi errori, ci sono state delle piccole imprecisioni solo nella prima parte del castello; gara regolare ma con un ottimo risultato alla fine. Nel prossimo weekend parteciperò alla Tiomila con il club con cui sono tesserata in Svezia, IFK Lidingö, farò la terza frazione e sarà sicuramente divertente. Il weekend dopo tornerò alle gare urban con i Campionati Nazionali Svedesi Sprint e Knock-out.

Maddalena: Inaspettata: sono partita con l’idea di sbagliare il meno possibile, ricordando le gare del weekend scorso; sono andata tranquilla, precisa, qualche errorino ma regolare; è stata una grossa sorpresa quando ho scoperto il risultato ottenuto. Prossimi appuntamenti saranno il weekend di Coppa Italia in Cadore; per arrivare pronta farò un po’ di allenamenti in bosco che in questo periodo sono un po’ mancati.

I maschietti Elite si sono difesi abbastanza bene contro gli irraggiungibili Scalet, Mariani e Angeli; migliore dei nostri è Alessandro De Noni.

Peccato per Lorenzo De Biasi che salta un punto a circa metà percorso in M18. Buona la prova anche di Francesco Comarella in M16.


Il giorno dopo a Sanremo (IM) si sono date battaglia le staffette per il Campionato Italiano Sprint Relay. Le due staffette OrTarzo si sono classificate al nono posto con Jessica Lucchetta – Alessandro De Noni – Stefano Viel; undicesimo posto per la staffetta composta da Maddalena De Biasi – Lorenzo De Biasi – Erik Nielsen.


Tra due settimane ci sarà un lungo weekend in Cadore, che inizierà il venerdì sera con il Campionato Veneto e Trentino in notturna a Calalzo, seguirà sabato la Coppa Italia Middle a Villa Gregoriana di Auronzo e domenica la Coppa Italia Long sul Monte Zucco.